Applicazioni

Si propongono percorsi di potenziamento cognitivo, anche a domicilio (Roma), attraverso l’applicazione del Metodo Feuerstein PAS Standard (I, II e III livello), PAS Basic e Tattile. I percorsi si rivolgono sia ai casi di difficoltà di apprendimento sia ove si desideri stimolare l’eccellenza.

Percorsi di potenziamento sono inoltre attivabili in ambiti quali: educazione degli adulti, formazione del personale, disabilità, riabilitazione, riabilitazione e arricchimento degli anziani.

News Corsi

Reuven Feuerstein

Per raggiungere certi traguardi, non basta accettare. E' necessario un comportamento attivo che costringa a cambiare la condizione di partenza.

Se mi ami, costringimi a cambiare.





Bibliografia

 La disabilità non è un limite. Se mi ami, costringimi a cambiare.

La disabilità non è un limite. Se mi ami, costringimi a cambiare.

La disabilità non è un limite. Se mi ami, costringimi a cambiare.

Di fronte alla sofferenza indotta da un deficit cognitivo o strutturale, si possono assumere vari atteggiamenti: il più difficile è quello di rifiutare la persona portatrice di una disabilità reale o presunta. Collocata tra i "diversi" da rifiutare o condannare, la persona che parte svantaggiata finisce per essere fissata per sempre nel suo ruolo. In un gioco di rimandi micidiali e distruttivi, la profezia si autoavvera. La persona diventa inferiore perché è considerata tale in partenza. Il deficit reale o presunto di cui è portatrice in partenza assume un carattere definitivo perché la società ha ritenuto che debba essere tale per sempre. In certe società del passato la "soluzione"del problema era spicciola: ci si liberava del bambino e del suo problema scaraventandolo giù da una rupe, fracassandogli la testa, perché tanto non sarebbe mai potuto diventare un grande guerriero...
Che il cervello si possa modificare è oggi provato dalle più recenti scoperte scientifiche, oltre che dai risultati sorprendenti che Feuerstein e i suoi collaboratori continuano a ottenere in tutto il mondo: bambini e adulti dati per persi dal sistema scolastico o resi inabili da un trauma o da un grave handicap sono riusciti a svolgere un ruolo attivo nella società e a instaurare rapporti affettivi stabili e soddisfacenti. Un libro che è una sintesi del pensiero e dell’opera di Feuerstein, uno strumento insostituibile per insegnanti, psicologi, operatori sociali e, soprattutto, genitori.
GLI AUTORI Reuven Feuerstein, Yaacov Rand, Rafi Feuerstein, in collaborazione con Nessia Laniado e Gianfilippo Pietra.
Il Programma di arricchimento strumentale di Feuerstein. Fondamenti teorici e applicazioni pratiche

Il Programma di arricchimento strumentale di Feuerstein. Fondamenti teorici e applicazioni pratiche

Il Programma di arricchimento strumentale di Feuerstein. Fondamenti teorici e applicazioni pratiche

In questo libro il prof. Reuven Feuerstein presenta, nella prima traduzione italiana, i fondamenti teorici e le applicazioni pratiche del suo Programma di Arricchimento Strumentale (PAS), sistema applicativo di educazione cognitiva apprezzato e ampiamente utilizzato a livello internazionale. Il Programma ha due obiettivi fondamentali: arricchire il repertorio individuale delle strategie cognitive per arrivare a un apprendimento e ad un problem solving più efficaci e recuperare le funzioni cognitive carenti; può essere quindi usato sia come programma di recupero per individui con bisogni speciali, sia come programma di arricchimento per individui con prestazioni normali, bambini o adulti. Si compone di 14 strumenti, ciascuno pensato per intervenire su precise funzioni cognitive e operazioni mentali, che tutti insieme puntano a fornire agli allievi nuove occasioni per sperimentare e comprendere le proprie capacità, per imparare un vocabolario di concetti utili a comprendere determinati processi cognitivi, per avviare una riflessione metacognitiva e per rimediare alle funzioni di pensiero carenti.
GLI AUTORI Reuven Feuerstein, Raphael S. Feuerstein, Luis Falik, Yaacov Rand.
LPAD Learning Propensity Assessment Device

LPAD Learning Propensity Assessment Device

LPAD Learning Propensity Assessment Device

Batteria per la Valutazione Dinamica della Propensione all’Apprendimento di Reuven Feuerstein.
Questo libro presenta la traduzione e l’adattamento italiano del celebre sistema di valutazione dinamica del Prof. Reuven Feuerstein, l’innovativa Batteria di prove, nota come LPAD (Learning Propensity Assessment Device), ideata dal grande studioso israeliano che permette di determinare il grado di modificabilità cognitiva di un soggetto. Diversamente dai test psicometrici tradizionali che dalla misura di una performance traggono ragioni di predizione del futuro di un soggetto, l’LPAD evidenzia il potenziale di apprendimento in modo da poterne sollecitare un cambiamento neuroplastico.
Sia l’Assessment dinamico che l’Esperienza di apprendimento mediato di Feuerstein sono utilizzabili in un ampio ventaglio di situazioni cliniche ed educative e permettono di operare in molteplici situazioni di malfunzionamento cognitivo, come nel caso di popolazioni che provengono da contesti culturali diversi. Dopo il Programma di Arricchimento Strumentale, questo fondamentale libro fornisce un’ulteriore conferma della possibilità del cambiamento, del progresso e del miglioramento per chi si trova in condizioni di svantaggio, a prescindere dai fattori eziologici o dal tempo della loro insorgenza e gravità.
La traduzione dell’opera è stata realizzata grazie al contributo del SEPS: Segretariato Europeo per le Pubblicazioni Scientifiche.
GLI AUTORI Reuven Feuerstein, Raphael S. Feuerstein, Luis Falik, Yaacov Rand.
Potenziare la mente? Una scommessa possibile.

Potenziare la mente? Una scommessa possibile.

Potenziare la mente? Una scommessa possibile.

L'apprendimento mediato secondo il metodo Feuerstein.
Potenziare la mente: sfida provocatoria al senso comune o affermazione sostenibile alla luce di dati empirici ed evidenze scientifiche? Il volume illustra e commenta le intuizioni di Reuven Feuerstein circa la Modificabilità Cognitiva Strutturale e la Mediazione Educativa ed esplora i tre sistemi applicativi che ne scaturiscono: la batteria per la Valutazione Dinamica del Potenziale di Apprendimento (LPAD), con finalità diagnostica; il Programma di Arricchimento Strumentale, con funzione essenzialmente didattica; il Modellamento di Ambienti Modificanti: approccio sistemico per accogliere e implementare il cambiamento. Vengono analizzati inoltre, sotto il profilo teorico e pratico, i supporti concettuali e metodologici necessari per osservare il comportamento cognitivo degli allievi e adeguare su questo le attività didattiche: la lista delle funzioni cognitive carenti e la struttura della lezione. Concludono l'opera sei storie emblematiche di applicazione del PAS in altrettanti "casi difficili". Il testo si rivolge sia a chi si accosta per la prima volta al Metodo Feuerstein, sia a chi, già formato, ricerca un confronto e sostegni operativi per le applicazioni.
GLI AUTORI Paola Vanini
La Mediazione nei processi di apprendimento.

La Mediazione nei processi di apprendimento.

La Mediazione nei processi di apprendimento.

Il Metodo Feuerstein nel Mondo.
Si tratta di un'antologia multimediale (realizzata con tecnologia Hyperfilm, www.hyperfilm.eu) costituita da più di 50 testimonianze - audio, video o testuali - in cui esperti e formatori provenienti da tutto il mondo presentano la propria esperienza e le proprie riflessioni sul Metodo Feuerstein e sul suo utilizzo in molti ambiti. L'opera è corredata da alcuni cenni teorici, necessari per un primo avvicinamento al Metodo Feuerstein. Il lavoro nasce dall'esigenza di rispondere, in modo documentario, alle molte richieste pervenute dai partecipanti ai corsi di formazione, le cui domande più frequenti sono relative alle possibilità applicative del Metodo Feuerstein e alla sua diffusione nel mondo. Il mezzo audiovisivo permette di superare lo spazio, ampliando il dialogo e mostrando nel concreto come la Teoria della Modificabilità e della Esperienza di apprendimento Mediato diventino guida e supporto all'azione pratica.
GLI AUTORI M. Minuto, A. Capra, C. Rossi
Migliorare i processi di apprendimento.

Migliorare i processi di apprendimento.

Migliorare i processi di apprendimento.

Il metodo Feuerstein: dagli aspetti teorici alla vita quotidiana.
Il libro si incentra sull'analisi delle funzioni cognitive coinvolte nelle attività di problem solving e si rivolge a tutti coloro che vogliono favorire il potenziamento delle abilità di pensiero: genitori, riabilitatori, insegnanti, formatori. Punto di partenza è la teoria di Reuven Feuerstein, che già negli anni Cinquanta introdusse una concezione dinamica dell'«intelligenza» riconducibile non solo al patrimonio genetico ma anche all'interazione con gli altri e con l'ambiente. Il fattore principale della crescita cognitiva e affettiva dell'individuo è, per Feuerstein, la mediazione che si realizza nell'interazione faccia a faccia e in un reciproco scambio tra il mediatore e la persona che sta apprendendo. Il testo fornisce indicazioni su come rendere operativa la mediazione e propone numerosi esercizi per attivare e migliorare i processi cognitivi dall'infanzia sino all'età avanzata in situazioni individuali e di gruppo. Raccomandiamo caldamente questo libro a tutte quelle persone che sono interessate alla modificabilità dell'essere umano, allo sviluppo dei processi cognitivi e a chiunque voglia imparare a imparare.
GLI AUTORI Michela Minuto, Renato Ravizza.
Mediare le conoscenze.

Mediare le conoscenze.

Mediare le conoscenze.

Formazione e apprendimento in Reuven Feuerstein.
Questo libro prende in considerazione la pratica della mediazione, che è una fondamentale modalità pedagogica per la gestione del rapporto tra insegnamento e apprendimento. Un rapporto ottimista, che pone al centro dell'attenzione una concezione dell'educazione consapevole delle possibilità di crescita e di miglioramento dell'essere umano: in particolare essa si fonda sulla capacità dell'adulto di mediare le conoscenze. Il volume esamina dunque il rapporto tra individuo, società e cultura nonché tra mediazione, cooperazione e integrazione della diversità. Dopo una ricostruzione storica della formazione del concetto di mediazione educativa, il volume illustra il pensiero di Reuven Feuerstein quale principale esponente della pedagogia della mediazione.
GLI AUTORI Martinelli Mario